Rapporto di posizionamento CFTC: i corti netti in GBP hanno continuato a costruire durante la scorsa settimana

In un post sul blog di maggio 2016, i funzionari hanno respinto le lamentele di Wall Street secondo cui le condizioni di trading sono peggiorate, indicando misure come volumi di trading e spread bid-ask che rimangono vicino alle medie storiche. La relazione investigativa del 2015 ha rilevato che le cosiddette principali società commerciali che impiegano strategie commerciali ad alta frequenza sono state le principali fonti di liquidità durante l’episodio, anche se la liquidità è stata ampiamente depressa. Un rapporto del 2015 di cinque agenzie governative non ha trovato armi da fumo, e con dati insufficienti sul commercio al momento dell’impennata e poi sui crolli dei prezzi del Tesoro, la pista si sta raffreddando.

L’oro rimane una valvola di sicurezza per il dollaro debole e i prezzi del petrolio sono più solidi quando un fronte freddo colpisce la parte orientale del Nord America. A causa dei rischi geopolitici, il dollaro sembra destinato a diminuire ad agosto per il sesto mese consecutivo. In effetti, il dollaro a termine può essere venduto a PREMIUM per individuare.

L’incertezza sulla Brexit sta limitando l’appetito di espandersi, ma le attività di pianificazione di emergenza prima del 31 ottobre potrebbero anche limitare le risorse disponibili per possibili progetti di investimento. Con il suo aumento, il fatto che le aspettative per l’anno a venire siano scese al livello più basso da marzo sottolinea le sfide che il settore dovrà affrontare nei prossimi mesi. La volatilità aggiuntiva qui potrebbe tuttavia rendere una gamma GBPUSD uno sbocco più attraente. Mentre la liquidità appare adeguata in circostanze normali, è ciò che può accadere durante i periodi di difficoltà che riguarda gli investitori. Indica che gli spread Bid-ask, una misura di liquidità tradizionale, sono rimasti stabili dopo la crisi finanziaria, secondo i dati della Fed di New York. La liquidità principale sembra andare bene, ma se vai un po ‘più in profondità, alcune delle cose fondamentali sono cambiate, ha affermato Krista Schwarz, assistente professore di finanza presso la Wharton School dell’Università della Pennsylvania a Filadelfia, che studia i prezzi delle attività e gli effetti di liquidità nei mercati a reddito fisso.

Il cambiamento potrebbe intensificare le mosse del mercato, secondo Haoxiang Zhu, un assistente professore di finanza presso la Sloan School of Management del Massachusetts Institute of Technology a Cambridge, perché le imprese ad alta frequenza hanno meno probabilità di prendere l’altra parte di un commercio prevalente. Inoltre, le modifiche implementate migliorano il processo di sincronizzazione e il meccanismo della firma della transazione. I cambiamenti strutturali indicano che la nostra interpretazione di alcune misure di liquidità deve adattarsi e che potremmo anche aver bisogno di cercare nuovi modi per misurare la liquidità, ha dichiarato Nathaniel Wuerffel, vice presidente senior della Fed di New York, in un discorso pronunciato a maggio.