Prospettiva dei Prezzi in EUR / GBP – Formazione di Intervalli di Trading a Breve Termine

Il concetto di trading Forex di base è l’uso di coppie di valute per negoziare mentre si aprono e si chiudono con il pieno movimento della gamma del mercato. L’obiettivo principale del trading Forex è quello di acquistare e vendere una coppia di valute con l’aspettativa che tu possa guadagnare denaro nella transazione. Un trader dovrebbe sempre disporre di un intervallo di trading a breve termine definito tra le sue aspettative sui prezzi vincenti e le sue aspettative sui prezzi perdenti.

Cosa succede se non fai trading in un intervallo di trading definito a breve termine? Puoi perdere denaro se il prezzo di mercato si muove contro di te, anche se credevi che stavi andando verso la tua fascia di prezzo vincente. Questo si chiama inversione.

Come possiamo trovare un range di trading che crediamo possa soddisfare le nostre aspettative pur consentendoci di fare trading a breve termine senza timore di un’inversione? Siamo in grado di utilizzare un grafico delle prospettive dei prezzi in EUR / GBP e di avere una gamma Forex sui nostri grafici che soddisfa i nostri obiettivi per il trading quotidiano.

I movimenti di prezzo di EUR / GBP sono contenuti nell’8% della variazione di prezzo nota come intervallo di oscillazione. Dal momento che la maggior parte dei trader ritiene che effettueranno negoziazioni solo in determinati momenti, questo range di oscillazione non è di solito visibile al trader Forex.

Questi sono i migliori tempi di vendita per i commercianti di Forex perché i prezzi saranno inferiori alla loro media. Questi sono anche i migliori tempi di acquisto perché i prezzi saranno più alti della loro media.

Alcuni trader acquistano spesso le loro coppie di valute all’inizio della giornata di mercato. Tuttavia, la maggior parte dei trader sono operatori più attivi che acquisteranno o venderanno nel primo pomeriggio fino alle ore di metà pomeriggio quando il mercato non è ipercomprato o ipervenduto. Ci sono più opportunità per i commercianti di Forex a metà giornata.

Tuttavia, queste fluttuazioni di solito non vengono calcolate dagli strumenti di analisi tecnica. Tutti i trader utilizzano i livelli di oscillazione e resistenza Forex per i prezzi. Quando si usano gli indicatori per trovare questi livelli di oscillazione e resistenza, gli operatori dovrebbero essere consapevoli che i livelli di oscillazione e resistenza NON sono gli stessi.

I livelli di oscillazione sono il livello di prezzo più alto in cui la coppia di valute si è trovata e ha avuto un momentum rialzista per un certo periodo di tempo. Il livello di resistenza è il livello di prezzo più basso in cui si è trovata la coppia di valute e ha avuto un momentum rialzista per un certo periodo di tempo. I trader dovrebbero considerare queste due oscillazioni e livelli di resistenza e utilizzare questi valori per decidere quale coppia di valute acquistare o vendere.

Quando la coppia di valute raggiunge i livelli di oscillazione o resistenza, diventa un buon momento per comprare o vendere. Se il prezzo di mercato sale al di sopra del livello di oscillazione e resistenza, gli operatori dovrebbero vendere e acquistare la coppia di valute per continuare a trarre profitto.

Tuttavia, se il prezzo di mercato scende al di sotto del livello di oscillazione e resistenza, gli operatori dovrebbero mantenere la coppia di valute EUR / GBP fino a quando il mercato non ristabilirà i livelli di oscillazione e resistenza. Se il mercato ripristina i livelli di oscillazione e resistenza, gli operatori dovrebbero quindi continuare a detenere la coppia EUR / GBP fino a quando il mercato non raggiunge il livello di oscillazione e resistenza.

Di seguito sono riportati altri quattro punti che devono essere considerati durante l’analisi delle oscillazioni dei prezzi di mercato di una coppia di valute. Più a lungo una coppia rimane nei suoi livelli di oscillazione e resistenza, maggiori sono le possibilità di successo nel trading a lungo termine.

Una volta che il mercato ha ristabilito i livelli di oscillazione e resistenza, l’ultimo metodo utilizzato per trovare i livelli di oscillazione e resistenza è attraverso l’analisi tecnica. Quando viene utilizzata l’analisi tecnica, gli operatori dovranno studiare i dati per capire da quanto tempo e quanto è stato breve il mercato in un intervallo specifico e determinare se un’inversione è imminente. Da lì, si tratta di scegliere la coppia di valute con la migliore opportunità di trading.