Come leggere un grafico a candele

I candelieri possono essere utilizzati come strumenti di analisi tecnica. A differenza di un grafico a linee di base, ogni candela mostra quattro punti dati: il prezzo di apertura, il prezzo massimo, il prezzo medio e il prezzo di chiusura. Dato che hai solo scalfito la superficie di ciò che le candele possono mostrare, ci immergeremo nelle specifiche dell’interpretazione del tuo grafico preferito. Detto questo, diamo un’occhiata a come leggere un grafico a candele.

Come la maggior parte dei grafici, una candela mostra l’apertura e la chiusura, nonché il prezzo più alto e più basso nel periodo a lungo termine. Per leggere una candela, devi essere in grado di visualizzare il motivo a forma di candela che indica la direzione del trend. Le linee di tendenza sono indicatori utili per interpretare questi modelli. Esistono in realtà due tipi di linee di tendenza: linee di tendenza diagonali e linee di tendenza tricotomiche. La maggior parte dei trader tende a preferire la linea della tricotomia, perché mostra una gamma di prezzi coerente in un periodo di tempo a lungo termine.

La maggior parte dei trader interpreta i pattern delle candele nello stesso modo in cui interpretano l’azione dei prezzi nel mercato più ampio. Se guardi un toro nel mercato, vorresti conoscere i suoi tratti psicologici. È il consolidamento? È un trend rialzista? È importante scoprire questi tratti psicologici prima di acquistare o vendere e la domanda più importante è come leggere un grafico a candele.

Un candeliere è fondamentalmente un grafico a barre con colori invece che in scala. Ciò significa che puoi facilmente vedere le verruche o le aree rosa che indicano motivi a forma di candela. Aiuta i trader a determinare la direzione del mercato, ma molto dipende dal lasso di tempo. L’intervallo di tempo si riferisce alla lunghezza di un determinato periodo di tempo. Ad esempio, un aumento di una candela potrebbe indicare che un orso sta per sfondare nella stessa direzione.

Per mostrare un potenziale di profitto da un modello di inversione, devi avere abbastanza tempo perché si sviluppi. Pertanto, se vuoi seguire un martello rialzista, dovresti piazzare i tuoi scambi con abbastanza tempo prima che si inverta. Il periodo di tempo migliore per osservare le formazioni di candele rialziste è quando la dimensione della candela aumenta per più di un paio di giorni consecutivi. La ragione di ciò è che la dimensione di solito aumenta durante un gran numero di punti ad alto volume.

Alcuni trader utilizzano i grafici a candele come parte della loro analisi generale delle tendenze. Molti trader ritengono che l’analisi del trend sia più importante dell’analisi tecnica per determinare se un particolare trade farà soldi o subirà perdite. Questo non è completamente vero perché un trader ha bisogno di determinare la dimensione dei punti di prezzo e anche la durata del trend.

Esistono quattro tipi di modelli di candele: la doppia cima, la parte superiore inversa, gli stoppini su e giù e la candela combinata. Un doppio massimo si verifica quando lo stoppino superiore indica una rottura di una tendenza superiore stabilita in precedenza. Lo stoppino inferiore rappresenta una rottura nella tendenza inferiore. La candela combinata mostra una combinazione degli stoppini superiore e inferiore che indica l’inversione di tendenza. I trader utilizzano la combinazione di segnali per decidere se entrare o uscire da uno scambio.

Il prezzo chiuso al livello di azione dei prezzi superiore o inferiore è considerato il massimo o il minimo del grafico a candele di quel giorno. La dimensione della candela sul lato sinistro indica la dimensione del prezzo di apertura o chiusura. I trader guardano la dimensione della candela sul lato destro per determinare la durata del trend. Questo tipo di analisi è diverso dall’analisi tecnica in quanto lo scopo principale di questo tipo di grafico è quello di fornire al trader un’indicazione dell’azione dei prezzi e della probabilità di breakout o inversione di tendenza.