Il prezzo USD / CAD si indebolisce ulteriormente prima del rilascio cruciale dei lavori negli Stati Uniti

Il dollaro USA ha battuto contro la sterlina britannica, dopo aver perso più terreno nei confronti dell’euro negli ultimi giorni. Di recente, la sterlina britannica si è indebolita nei confronti del dollaro USA a seguito della notizia della pubblicazione del rapporto sull’occupazione statunitense venerdì. Ora, il dollaro sembra essere in costante calo nei confronti della sterlina britannica mentre l’euro si indebolisce.

La sterlina è caduta dopo la pubblicazione del rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti venerdì. La Banca centrale europea ha mantenuto i tassi di interesse allo 0,5 percento e il Regno Unito ha ricevuto una spinta dalla decisione della Banca centrale europea. La Banca centrale europea ha dichiarato che per il momento manterrà i tassi a questo livello.

Ha inoltre imposto un determinato tasso per l’euro dopo l’annuncio di un tasso d’interesse del 2% in conti di risparmio e mutui. La Banca centrale europea ha dichiarato che seguirà la politica che sta già funzionando bene per l’economia dell’UE. Ha inoltre consentito al mercato di valutare l’euro a parità di dollaro USA.

Ora, l’Euro è sceso contro il tasso Dollaro-Euro è sceso. Ora, il dollaro USA si è rafforzato nei confronti della sterlina britannica. Ciò significa che il dollaro USA si sta rafforzando nei confronti della sterlina britannica.

Il tasso GBP / USD ha recentemente iniziato a indebolirsi dopo essere sceso sotto 1,50 rispetto all’euro. Ora, il tasso USD / GBP si aggira intorno all’1,51 rispetto all’euro. La ripresa economica non ha ancora raggiunto la sua piena forza.

Tuttavia, non vi sono indicazioni che l’Euro scenderà al di sotto di questo determinato tasso nei prossimi giorni. Anche se l’euro più debole può aiutare ancora una volta il dollaro, il dollaro forte sarà comunque la valuta più forte.

Alcuni sostengono che questo debole Euro potrebbe giovare al più debole Dollaro USA. L’euro più debole potrebbe rendere il dollaro USA più debole nel lungo periodo.

Alcuni sostengono che un indebolimento dell’euro è positivo per il dollaro. Anzi, fa bene al dollaro. Se l’USD si rafforza, allora l’euro si indebolisce e se l’euro si indebolisce, allora il dollaro si rafforza.

Di recente, il tasso di cambio EUR / USD è sceso sotto 1,50 per la prima volta da agosto. Il tasso EUR / USD si è indebolito drammaticamente dopo il rilascio del rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti. Il dollaro più forte è una buona cosa per l’euro.

Sebbene l’euro debole aiuti il ​​dollaro USA, supporta anche il dollaro forte. La coppia EUR / USD ha ripreso a salire, e quindi il dollaro potrebbe indebolirsi ulteriormente nei confronti dell’euro. L’Euro più debole aiuta il Dollaro perché il Dollaro più forte si sta indebolendo nei confronti dell’Euro.

L’euro indebolito può spingere il dollaro più in alto, ma c’è una possibilità che il dollaro possa rafforzarsi. Se l’EUR / USD rimane al di sopra di 1,50 dopo il rapporto sui lavori di venerdì, l’euro più debole può indebolirsi e aiutare il dollaro e se l’euro scende al di sotto di 1,50 dopo il rapporto sui lavori negli Stati Uniti, l’euro più debole può aiutare il dollaro.

L’euro debole è buono per il dollaro USA più debole. Un dollaro USA più debole significa un tasso GBP / USD più alto. Questa è una tendenza che probabilmente continuerà ad andare avanti.